news

Per il momento, Renato Boero resta al suo posto alla presidenza di Trm, la società del gruppo Iren che gestisce l’inceneritore di Torino.

 

Boero è stato appena designato dalla sindaca Chiara Appendino alla presidenza della holding Iren Spa, nomina avvenuta per effetto dell’accordo tra i soci pubblici delle multiutility e che verrà ratificata dall’assemblea dei soci di Iren il prossimo 22 maggio.

Boero, che è a capo di Trm dal 14 ottobre 2016 rimane presidente in regime di prorogatio ma è probabile che lasci la poltrona della controllata a un’altra figura: la durata del mandato ai vertici di Trm è infatti di tre anni e scade, quindi, nel corso di questo 2019.

Il Consiglio di amministrazione di Trm risulta da oggi così composto: Renato Boero Presidente,  Mauro Pergetti, Amministratore Delegato e dai consiglieri Giovanni Chinosi, Mario Corsato, Stefania Sabatino .

Boero, che è anche presidente di Iren energia, prima di arrivare a Trm era già stato in Amsa, la società che gestisce Silla 2, l’inceneritore di Milano, e ha quindi una lunga esperienza nel settore della termovalorizzazione.

torna all'inizio del contenuto